Vicoforte e Carrù

Vicoforte e Carrù

Il Santuario e l’Oro Rosso

Viaggio nel Piemonte un po’ meno conosciuto

Nel cuore della “Provincia Granda”, il cuneese.

Terra grassa, arte, religiosità. Da quelle parti, anche il cibo è una religione. Vi proponiamo un assaggio di quella terra, per visitare uno dei suoi santuari più affascinanti e per conoscere tutto dell’oro rosso, la rinomata Razza Bovina Piemontese.

Ritrovo e partenza da Torino.

MATTINA

Il Santuario di Vicoforte 

Una delle chiese monumentali più importanti del Piemonte, la cui cupola, recentemente riaperta al pubblico, è la più grande  al mondo tra quelle con sezione orizzontale ellittica.

Il Santuario è dedicato alla Natività di Maria Santissima e trae le sue origini da un santuario medievale, avvolto dalla  leggenda.

La Casa della Razza Bovina  Piemontese

A Carrù, dove ogni anno si tiene il concorso per premiare il Bue Grasso, questo museo interattivo e multimediale ci accompagnerà in un percorso secolare fatto di sapienza, di rispetto per i propri animali e dedizione alla qualità, per ottenere la migliore carne del  mondo.

POMERIGGIO

Le Fattorie Monregalesi

Dopo il pranzo, gustato in uno dei ristoranti che meglio interpreta la tradizione della Razza Piemontese, andremo in stalla, a conoscere dal vivo questa eccellenza. Saremo ospiti della cooperativa Fattorie Monregalesi, nell’Azienda Agricola Tumalin.

 

OSPITI: Per gruppi e individuali (su richiesta)

DURATA: 1 gg – estendibile.

LOCATION: Vicoforte e Carrù

ACCESSIBILITÀ: Per tutti.

ASSISTENZA SOCIO SANITARIA: Si – su richiesta.

PILLOLE DI BENESSERE: Cibo d’eccellenza, cultura, relax.

EXTRA: Personalizzabile in base alle esigenze individuali.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

visita al Museo e al Santuario, pranzo a base di tipicità locali d’eccellenza; transfer come da programma, assicurazione medico-bagaglio; esperienza di gusto.

COSTO A PERSONA: a partire da euro 86 (minimo 24 persone)

SOLO TOUR (trasporto escluso): a partire da euro 55

Share