ECOBUS TURISTICI ANCHE IN ITALIA

Arrivano anche in Italia i minibus ecologici CMS, ovvero gli ecobus per gestire al meglio la mobilità e rilanciare il turismo green. Allestiti in Polonia, i mezzi saranno importati da Carraro Spa, “storica” concessionaria veneta di auto e veicoli industriali, da 40 anni legata ai marchi Mercedes-Benz.

CMS propone un’ampia varietà di allestimenti, capienza da 11 a 23 passeggeri, adattabilità per portatori di handicap, visibilità da record con i vetri panoramici e impianti audio-video all’avanguardia. Si rivolge, dunque, al settore degli autoservizi turistici, soddisfacendo le esigenze degli operatori del settore che necessitano di mezzi maneggevoli in centro città e sostenibili dal punto di vista ambientale. Molti Paesi europei tutelano città d’arte e località turistiche di primo piano regolando l’accesso dei veicoli in base alla classe Euro di emissione. L’Italia ha un parco mezzi datato: degli oltre 23mila autobus in circolazione nel 2013, più del 20% è Euro 0 e appena il 25% vanta una categoria Euro 4 o superiore. In questo contesto, l’interesse di CMS per l’Italia è una boccata d’ossigeno.

«Grazie a Mercedes-Benz e CMS, portiamo finalmente in Italia dei pullman al passo con le esigenze e le aspettative dei tanti operatori del settore – commenta Giovanni Carraro, amministratore delegato veicoli industriali Carraro spa – e sappiamo quanto il turismo sia importante nel nostro Paese e anche quanto sia fondamentale tutelare benessere e patrimonio artistico riducendo le emissioni. Per tenere insieme questi due obiettivi è cruciale aggiornare il parco dei veicoli in circolazione, puntando sui motori Euro 6. Abbiamo colto al volo questa sfida».

Tratta da www.lagenziadiviaggio.it
Share