BELGIO: LA VALLONIA

Tra antichi castelli, sentieri poco battuti e…birrerie!

Presentazione del viaggio

Un paese con una piccola superficie, ma con una grande fama. Soprattutto quando si tratta di birra e cioccolata, il Belgio occupa con fierezza il primo posto nel top mondiale. Proponiamo le due zone simbolo del Belgio, uno nelle Fiandre e uno nella Vallonia, separate da lingua, cultura e tradizioni. Nel percorso in Vallonia andremo alla scoperta della magica zona meridionale dove si trovano le Ardenne, regione collinare che da sempre stimola l’immaginazione. Dalle chiese medievali ai castelli dei Crociati fino ai menhir e dolmen dei tempi preistorici, in un ambiente di foreste fitte, valli incantevoli e paesini sperduti. Se i puffi sono nati proprio qui, non è certo un caso! Per gli amanti della “bevanda dorata degli dei”, come veniva chiamata la birra qualche tempo fa, avremo la fortuna di assaggiare produzioni locali e scoprire alcuni segreti nel processo delle birre migliori. Vedremo il complesso delle Grotte di Han, dove sembra che il tempo si sia fermato, lungo le Ardenne più selvagge, luogo di sogni, miti e leggende.

 

Tipologia:

viaggio escursionistico di gruppo

Cosa facciamo:

escursioni a piedi sulle Ardenne; visita ai castelli; railbike; degustazione tipiche locali;

Come:

viaggio di gruppo con guida Four Seasons (min. 8 max. 15 partecipanti)

Speciale perché:

visitare castelli, cittadelle gotiche e le città medievali; pedalare lungo i fiumi e le campagne dipinte dai pittori fiamminghi e percorrere sentieri tre le Ardenne selvagge; degustare le eccellenze enogastronomiche e provare alcune tre le birre più buone al Mondo

 

Programma:

1° giorno ITALIA/BRUXELLES/BEAURAING

Arrivo in aeroporto a Bruxelles, noleggio del minivan o delle auto e spostamento verso Beauraing. Sistemazione in hotel. Passeggiata nel centro del paese, poi rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

2° giorno WARNANT/DINANT

Dopo colazione partiamo per una gita in railbike. Con dei carrelli particolari (fino a 4 persone) guideremo su vecchi binari della ferrovia in mezzo alla valle di Warnant lungo la tratta Warnant- Falaen. Il pomeriggio andiamo a Dinant, famosa perchè città natale di Aldolphe Sax, inventore del sassofono. Qui saliremo con la funicolare per visitare l’impressionante cittadella, ora museo della Guerra, che sorveglia la città e la valle della Mosa. Tempo libero a Dinant e ritorno in hotel.

RAILBIKE: Dislivello: 100m – Lunghezza: 8km – Durata: 2:00 ore

3° giorno ACHOUFFE/VALLEE DES FEES/HOUFFALIZE

La giornata inizia con un bellissimo trekking immersi nelle Ardenne più selvagge, durante il quale proveremo a scorgere lontre e castori, che vivono in questa magica valle chiamata Le vallee des fees (Valle delle fate) nel sud-est del Belgio. Dopo aver pranzato nella valle proseguiamo il percorso ed arriviamo alla Brasserie di Achouffe, dove visiteremo la birreria ed assaggeremo le birre che qui vengono prodotte, in particolare la deliziosa birra degli gnomi, la La Chouffe. Sulla via del ritorno ci fermeremo nella piccola ma deliziosa cittadina di Houffalize prima i tornare in albergo

Dislivello: 150m – Lunghezza: 12km – Durata: 4:00 ore

4° giorno WERIS/DURBUY

Dopo colazione, si parte per una passeggiata nei dintorni naturali di Weris: paesino per eccellenza che rispetta la tradizione vallone, è stato eletto più volte come uno dei più belli del Belgio. Qui cammineremo in mezzo ai resti megalitici dei dolmen e dei menhir, godendo appieno della tranquillità e degli scorci dei paesaggi circostanti. Il pomeriggio ci spostiamo verso Durbuy, la cosiddetta “città più piccola del mondo”. Pomeriggio libero a Durbuy.

N.B.: a Durbuy si può fare kayak o visitare il parco di Topiaires.

Dislivello: 170m – Lunghezza: 12km – Durata: 4:30 ore

5° giorno GROTTE DI HAN/MARCHE EN FAMENNE

Si parte la mattina per andare a visitare il complesso di grotte più grandi d’Europa: le Grotte di Han. Oltre alla visita di 2 km nelle gigantesche stanze sotterranee delle grotte, visiteremo anche un wildpark dove, percorrendo alcuni facili sentieri, incontreremo vari animali (tra cui i “big five” d’Europa) che sono stati reintrodotti allo stato selvatico. Sulla strada di ritorno passeremo accanto allo splendido castello di Jemeppe e ci fermeremo nella città di Marche en Famenne per una passeggiata nel piccolo centro storico prima di tornare in albergo.

Dislivello: 50m – Lunghezza: 5,5km – Durata: 2:00 ore

6° giorno ROCHEHAUT/BOUILLON

Dopo colazione, andiamo ancora verso sud, nelle Ardenne belghe più profonde. Cominciamo la giornata con una facile ma spettacolare passeggiata in foresta di 8,5 km attorno a Rochehaut. Dopo pranzo visitiamo l’impressionante castello di Godefroid de Bouillon (Goffredo di Buglione) nell’omonima città, da cui si gode di una vista strepitosa della natura circostante. Qui assisteremo a un tradizionale spettacolo di falconieri, che ci catapultano secoli addietro in un’atmosfera fatta di corti e cavalieri medievali. Tempo libero a Bouillon prima di tornare in hotel.

Dislivello: 100m – Lunghezza: 8,5km – Durata: 3:30 ore

7° giorno ATOMIUM BRUXELLES/ITALIA

Dopo aver lasciato l’hotel, partiamo in direzione di Bruxelles, in particolare verso il Bruparck per vedere il suo celeberrimo Atomium, costruito per il 58° Expo e da allora icona del Belgio e di Bruxelles. Tempo per una visita all’Atomium o una passeggiata nei verdi parchi che si trovano attorno al Bruparck, poi shopping finale prima del ritorno in Italia.

Alloggio:

hotel

Trattamento:

trattamento di pernottamento e mezza pensione (colazione e cena).

Guida:

Andrea Cinquegranelli

Cosa portare:

Abbigliamento comodo da soft trekking; borraccia da almeno 1 litro; equipaggiamento antipioggia; cappello e occhiali da sole.

Trasporti locali:

pulmino o auto a noleggio. NB: mentre il primo veicolo a noleggio sarà condotto principalmente dal nostro accompagnatore, qualora fosse necessario noleggiare più veicoli sarà richiesta la collaborazione dei partecipanti alla guida dei veicoli.

 

Partenze disponibili e costi:

Data Partenza Durata Quota
17 Set 2017 7 gg/6 nt 950,00 €

 


La quota comprende:

pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo; minivan o auto a noleggio per tutta la durata del viaggio; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica; tutti gli ingressi alle attrazioni e ai parchi; visita guidata con degustazione in birreria; visita guidata alle grotte di Han; l’attività di railbike.


La quota non comprende:

spese di apertura pratica; volo a/r dall’Italia e tasse aeroportuali; i pranzi al sacco e le bevande; spese per carburante, pedaggi e parcheggi; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.

 

Sistemazione in singola: su richiesta con supplemento DI 90,00€, a disponibilità limitata.


Spese apertura pratica:  € 20,00 – Obbligatorie, per persona. Comprendono l’assicurazione medico-bagaglio; sono utilizzate anche per finanziare progetti di compensazione delle emissioni di CO2 derivanti dalla partecipazione ai viaggi.

Share