BORNEO

VIAGGIO NEL CUORE DELLA FORESTA

Terza isola del Mondo, il Borneo è diviso al suo interno tra il Brunei, la Malaysia e l’Indonesia. Il Borneo vi aspetta con i suoi meravigliosi colori e con i luoghi inesplorati che solo un viaggio solidale può svelarvi. Interessantissimo dal punto di vista biologico e naturalistico, è casa di alcune specie di animali in via d’estinzione tra cui gli orangutan, gli elefanti pigmei, il rinoceronte di Sumatra, il leopardo nebuloso, i delfini di acqua dolce e gli orsi. Per la maggior parte montuoso è attraversato da molti corsi d’acqua che hanno permesso la crescita di lussureggianti foreste dalle piante preziose come l’ebano, il teak, il sandalo e il bambù. Il Borneo, mosaico di culture ed etnie, abitato da cinesi, malesi e daiachi, offre territori coperti di giungla inesplorata, case tribali e villaggi costieri, parchi nazionali di valore inestimabile, le isole di Gaya, Mamutik, Manukan, Sapi e Sulug, dove si trovano alcune tra le migliori spiagge del Paese, una ricca fauna, una splendida barriera corallina e pesci variopinti. E come perdersi la salita al Monte Kinabalu, facile da scalare anche per i più inesperti, uno dei luoghi di maggiore interesse turistico di Sabah che offre un panorama semplicemente fantastico, soprattutto al tramonto. Penampang, tra vino locale, piantagioni di gomma e danze tradizionali, e poi un viaggio attraverso la foresta pluviale fino alla visita delle isole di Lankayan, un’ottima opportunità per immergersi nei colori sgargianti e nei profumi intensi di questo angolo di mondo. Ma l’esperienza più interessante è sicuramente il centro Sepilok Orang Uran Rehabilitation Centre, dove vengono accolti gli oranghi sottratti ai bracconieri, feriti, orfani di genitori uccisi. Qui, attraverso un lungo processo di riabilitazione, vengono curati e addestrati con lo scopo di reintrodurli in natura, addestrandoli alla vita in foresta.  Durante il cosiddetto feeding-time, ora in cui i rangers somministrano cibo e frutta agli animali, è possibile avvicinarsi ed osservare i primati arrivare sulle piattaforme attraverso una rete di robuste corde. Un’occasione di perdersi nella natura e nei suoi ritmi!

 

 

 

 

 

 

ITINERARIO

GIORNO 01

Arrivo a Jakarta

GIORNO 02

Jakarta, Pangkalan Bun, Tanjung Puting (Volo interno per Borneo, Klotok, Sekonyer River)

GIORNO 03

Tanjung Puting National Park (Centro Riabilitazione Oranghi, Camp Leakey)

GIORNO 04

Tanjung Puting National Park (safari, Pesalat Station, villaggi locali)

GIORNO 05

Tanjung Putting, Pangkalan Bun Banjarmasin, Loksado (volo, area montana, fiume Amandit)

GIORNO 06

Loksado (trekking a Meratus)

GIORNO 07

Loksado (Bamboo Rafting, Banjarmasin)

GIORNO 08

Banjarmasin, Berau, Derawan Island (mercato fluttuante, volo per Berau, free-time a Derawan)

GIORNO 09

Derawan Island (tempo libero)

GIORNO 10

Derawan Island (tempo libero)

GIORNO 11

Ritorno da Berau e Rientro in italia

 

 

 

 

 

 

 

QUOTA INDICATIVA A PERSONA:

2.990 dollari a persona ( 2.524 € circa, partenza min 2 pax)

LA QUOTA COMPRENDE

  • Sistemazioni come da programma in camera doppia
  • Tutti i trasporti interni in veicolo privato / klotok sul fiume
  • Ritorno su barca da Derawan (transfer condiviso)
  • Tour e attività come da programma
  • Pass

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo intercontinentale
  • Assicurazione di viaggio obbligatoria
  • Bevande e spese personali
  • Cambio moneta locale / dollaro
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Share