News

La Riserva Naturale Torbiere del Sebino

Un polmone verde fatto di canneti e specchi d’acqua

Se andate in Franciacorta concedetevi una lunga passeggiata lungo la Riserva Naturale Torbiere del Sebino, un polmone verde fatto di canneti e specchi d’acqua. Si tratta comunque di un’area piuttosto ristretta, solo 360 ettari, circondata da campi coltivati oppure da manufatti dell’uomo (strade, abitazioni). Una parte si trova a diretto contatto con il Lago d’Iseo ed è denominata lametta, c’è poi una parte interna, formata da grandi vasche intervallate da sottili argini di terra, denominata lama e un’altra area con vasche ottenute dall’escavazione dell’argilla. La riserva ospita 17 specie di uccelli che nidificano e fanno tappa durante le loro migrazioni oltre a diversi animali acquatici e di terra di cui alcuni rari. Per gli appassionati di birdwatching è un vero paradiso!

Torna alla lista
-->